Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina

Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina - Via XX Settembre nr. 2 - Villa Carcina (BS) CF: 00351640172 - P.IVA: 00556800985
Tel. 030 8984.301 Fax 030 8984.306 Email certificata (PEC): comunevillacarcina@legal.intred.it
Voi siete qui: Home
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
In evidenza

 

 In evidenza 

 

 

 

Domenica sera
spettacolo "La stagione dei prati"


Domenica 2 agosto, alle 21 in Villa Glisenti, nell'ambito della mostra "I saperi della montagna" si terrà lo spettacolo “La stagione dei prati”, proposto dall'ass.ne Treatro Terre di confine, con narrazioni del mestiere del malghese, dell'alpeggio, del lavoro nei campi e della cura dei malanni con le piante.
La partecipazione è libera.

 

 


 

Nuovi appuntamenti
per bambini con i laboratori estivi al Parco

Nell'ambito degli appuntamenti estivi proposti nel Parco e nella Villa Glisenti, gli assessorati alla Cultura e ai Servizi sociali vi ricordano le numerose proposte per i più piccoli.
La Partecipazione a tali eventi è libera e gratuita.
Questa la prossima programmazione:


  • Martedì 28 luglio, dalle 16 alle 18 per bambini da 3 a 10 anni, la Biblioteca propone «Creature d'acqua» con la creazione di simpatici biglietti popup per tutte le occasioni. Iscrizione gratuita in Biblioteca (030.8982.223).
  • Giovedì 30 luglio, dalle 16 alle 18 l'Associazione Botanica Bresciana propone per bambini da 5 a 11 anni, l'incontro "Dal Grande albero al filo d'erba", alla scoperta dell’ambiente che ci circonda.
  • Martedì 4 agosto, dalle 16 alle 18 per bambini da 3 a 10 anni, la Biblioteca Comunale propone «Ogni seme un progetto. quel che si semina si raccoglie» Attraverso la lettura del libro “Il timido seme” si scopriranno le qualità del seme; il percorso si propone di far conoscere alcune piante e relativi semi utilizzati nella alimentazione umana. Iscrizione gratuita in Biblioteca (030.8982.223).
  • Giovedì 6 agosto, dalle 16 alle 18 l'associazione Botanica Bresciana propone per bambini da 5 a 11 anni, l'incontro "Dal Grande albero al filo d'erba", alla scoperta dell’ambiente che ci circonda (Iscrizioni gratuite: Coop. il Ponte 030.8981985).
  • Martedì 18 agosto, dalle 16 alle 18 per bambini da 3 a 10 anni, la Biblioteca Comunale propone «Spaventapasseri e bamboline con gli Scarfoi» Dopo aver osservato alcuni oggetti lavorati a mano e prodotti artigianali in esposizione, con le foglie delle pannocchie, si prepareranno dei simpatici spaventapasseri e bamboline utilizzando anche ritagli di stoffa. Iscrizione gratuita in Biblioteca (030.8982.223).
  • Martedì 25 agosto, dalle 16 alle 18 per bambini da 3 a 10 anni, la Biblioteca Comunale propone «Storie da gustare» La lettura di una storia a tema introduce il laboratorio durante il quale i bambini, usando i vari sensi potranno assaggiare, toccare e odorare alcuni cibi o spezie. Iscrizione gratuita in Biblioteca (030.8982.223).

 



 

 

 

Contributi per la rimozione barriere architettoniche negli edifici


La Regione Lombardia ha predisposto un bando per l'assegnazione di contributi finalizzati all'attuazione di interventi di rimozione barriere architettoniche negli edifici residenziali privati.
Le domande possono essere inoltrate dal 15 giugno al 30 settembre 2015.
Maggiori informazioni sul sito web www.regione.lombardia.it
Visualizza l'Informativa: http://www.comune.villacarcina.bs.it/locandine/1434352267806_Manifesto_Avviso.pdf

 



 

 

Grest estivi per bambini e ragazzi

Come ogni anno le Parrocchie del paese, in collaborazione con l'Assessorato ai Servizi sociali, propongono i Grest estivi, un'attività educativa e di svago per bambini e ragazzi.

Questo il programma: Parrocchia di Villa dal 10 al 26 giugno; Parrocchia di Carcina dal 22 giugno al 10 luglio; Parrocchia di Cailina dal 6 luglio al 24 luglio e Parrocchia di Cogozzo dal 26 agosto al 4 settembre.

Per informazioni rivolgersi alle Parrocchie.

 



 

 

Variazione estiva degli orari della Biblioteca


Vi informiamo che dall'1 giugno al 30 agosto la Biblioteca avrà i seguenti orari: Lunedì (Chiuso); Martedì(dalle 9 alle 12.45 e dalle 16 alle 18), Mercoledì (dalle 9 alle 12.45), Giovedì (dalle 9 alle 12.45 e dalle 17 alle 20.30), Venerdì (dalle 9 alle 12.45) e Sabato (dalle 9 alle 12)

 


 

 

Censimento degli alberi monumentali d'Italia: 
Segnala un albero monumentale


Con Decreto del 23 ottobre 2014, il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari  e Forestali  ha definito modalità e tempi per la redazione di un elenco aggiornato degli “alberi monumentali” cioè degli alberi che possano essere considerati rari esempi di maestosità e longevità, o di particolare pregio naturalistico per rarità botanica e peculiarità della specie o legati ad eventi storici, culturali, o a tradizioni locali.
Sono inclusi filari e alberate di particolare pregio inseriti nei centri urbani, in ville, monasteri, chiese, residenze storiche private.
Se siete a conoscenza della presenza di un albero monumentale in proprietà privata potete segnalarlo, entro il 15 luglio 2015, compilando l'apposita scheda (LINK) da inviare, preferibilmente via e-mail, al Comune ( Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ).

 

 


 



 

Fino alla fine del mese di Ottobre
«I saperi della montagna» 
la collezione Caim in mostra

L'Assessorato alla Cultura vi ricorda che è possibile visitare la mostra “I saperi della montagna: la collezione di Costanzo Caim”, allestita presso i locali di Villa Glisenti fino alla fine di ottobre. 

La Mostra, che è aperta al pubblico ordinariamente la Domenica e i festivi dalle 16 alle 18 (di seguito le aperture straordinarie) con ingresso libero, ospita una vasta collezione di attrezzi da lavoro e domestici raccolti e conservati da Costanzo Caim, detto Tàncio, classe 1925 e originario della frazione Etto di Pezzaze, trasferitosi poi a Villa Carcina. Manufatti databili tra la seconda metà dell'Ottocento e la prima del Novecento. 

Gli oggetti in mostra, disposti ordinatamente e suddivisi per sezioni tematiche, permetteranno di comprendere la vita e il lavoro della gente valtrumplina nel primo Novecento. Completano la mostra alcune immagini storiche, alcuni audiovisivi, fra i quali il video “Un picnic storico”, realizzato dagli alunni della classe 2^ D delle scuole medie dell'istituto Comprensivo T.Olivelli e i dipinti di Giacomo Bergomi.

Fino al 31 ottobre, negli orari di apertura della Villa, sarà inoltre possibile visitare l'installazione “Clinclinì. Suggestioni dal bosco”, grazie alla quale è possibile rivivere la magia del teatro in un bosco ricreato in cui si ascoltano, attraverso le cuffie., voci di uomini e donne che narrano storie, proverbi, filastrocche mentre scorre il video con le fantastiche suggestioni di un luogo incantato.

 

Queste invece le aperture straordinarie:

  •     Venerdì 19 Giugno, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Sabato, 20 Giugno, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Domenica 21 Giugno, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Venerdì 26 Giugno, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Sabato 27 Giugno, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Domenica 28 Giugno, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Martedì 25 Agosto, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Martedì 1 Settembre, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Martedì 8 Settembre, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Sabato 12 Settembre, dalle 10 alle 18
  •     Domenica 13 Settembre, dalle 10 alle 18
  •     Martedì 29 Settembre, dalle 20,30 alle 22.30
  •     Martedì 6 Ottobre, dalle 20,30 alle 22.30

Sempre nell'ambito di tale mostra vi ricordiamo poi i due appuntamenti proposti dall'ass.ne Treatro terre di confine, ad ingresso libero:

  • Sabato 4 luglio, alle 21 in Villa Glisenti, si terrà lo spettacolo “Sposa madre: la culla nella stalla”
    Narrazioni di storie di miniera e della condizione della donna in Valle Trompia nel Novecento;
  • Domenica 2 agosto, sempre alle ore 21, verrà invece proposto lo spettacolo “La stagione dei prati”
    Narrazioni del mestiere del malghese, dell'alpeggio, del lavoro nei campi e della cura dei malanni con le piante.

 


 

 

 

Dote Scuola 2015-2016:
contributo per l’acquisto di libri di testo e/o dotazioni tecnologiche
(nuova scadenza fissata al 29 luglio 2015)

Visualizza l'Informativa

Visualizza l'avviso di proroga al 29 luglio 2015

 



 

  

 

Fino al 31 luglio
è possibile presentare domanda di iscrizione
all’Albo dei Giudici Popolari

Dal 1 aprile al 31 luglio 2015 è possibile presentare domanda di iscrizione all’Albo dei Giudici Popolari (Corte d'assise e Corte d'appello).

La domanda, redatta sull'apposito modulo (link), può essere presentata presso l’Ufficio Servizi Demografici negli orari di apertura al pubblico, spedita via fax al numero 030.8984.321 o con Pec all'indirizzo   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo  

 

 


 

 

L'archivio Bevilacqua
disponibile nel web ed in Biblioteca


L'archivio Francesco Bevilacqua, importante patrimonio documentale di proprietà del Comune conservato nel nostro archivio storico, è ora consultabile via web nel sito del Sistema dei beni culturali e Ambientali (Sibca) della Comunità Montana http://cultura.valletrompia.it/archivi nella sezione archivi storici persone – famiglie ed in una postazione dedicata presso la nostra Biblioteca.
L'inventario presenta i numerosi documenti che il ricercatore locale Francesco Bevilacqua, scomparso nel 2005, ha nel corso del tempo raccolto fornendo uno spaccato della società valtrumplina tra la fine dell'Ottocento e i primi decenni del Novecento. In modo particolare Bevilacqua, indirizzando la sua ricerca le corrispondenze private di valligiani che hanno assunto nel corso del tempo ruoli di natura politica, amministrativa ed economica, ci permette ora di avvicinarci ad una parte della comunità a cavallo dei due secoli. Bevilacqua, ha avviato la propria ricerca dai carteggi di Giovanni Quistini e Federico Bagozzi, avvocato il primo, imprenditore il secondo, cittadini di Villa Cogozzo e tra i principali sostenitori di Giuseppe Zanardelli. Ha successivamente recuperato i documenti di altri esponenti politici ed economici tra cui Guido Ruffini, direttore dell’azienda T.L.M. di Villa Cogozzo dal 1911 al 1930, noto studioso dei moti risorgimentali e primo rilevatore dei resti dell'acquedotto romano della valle. Il fondo Ruffini è composto dalla materiale pertinenti gli studi e dalla corrispondenza famigliare ed occupa una cospicua sezione dell'archivio. Ma tra i carteggi di particolare attualità, anche in considerazione delle commemorazioni per la Guerra Mondiale, si possono segnalare le lettere che Simone Beltrami, applicato di segreteria di Gardone V.T., scrisse alla famiglia dopo aver subito nel 1914 l'arresto ed il domicilio coatto. Conseguenze della reazione regia nei confronti della giunta di Gardone V.T. che il 27 luglio 1914 aveva deliberato un ordine del giorno contro l'imminente guerra. L'archivio che proprio per questo tipo di documentazione risulta rilevante per l'intera valle, conserva anche un'interessante collezione di fotografie risalenti allo stesso periodo.
Ora la possibilità di consultazione è ulteriormente favorita:  si può visionare l'inventario in modo gratuito via web o presso una postazione dedicata in Biblioteca comunale, si possono richiedere i materiali sempre on-line o contattando direttamente il servizio archivistico della Comunità Montana, si possono leggere i documenti presso la biblioteca o la sede del servizio archivistico a Gardone V.T..
Condizioni ed attività che testimoniano il raggiungimento di diversi obiettivi preposti all'inizio dell'intervento di salvaguardia di tale archivio: opportunità di conoscenza ed approfondimento per chiunque lo desideri; valorizzazione del patrimonio e nuovo riconoscimento all'impegno di Francesco Bevilacqua.

 



 

 

Isola ecologica:
i nuovi orari di apertura


Vi informiamo che con l'introduzione della raccolta "Porta a Porta" hanno preso il via poi i nuovi orari di apertura al pubblico dell'Isola ecologia di via sardegna.

Eccoli: Lunedì dalle 15 alle 19; Martedì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; Mercoledì dalle 15 alle 19; Giovedì dalle 15 alle 19; Venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; Sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

 


 

 

 

Al via il nuovo portale MLOL-RBBC
delle Biblioteche bresciane e cremonesi:
Ecco tutte le novità


É attivo il nuovo portale di MediaLibraryOnLine (MLOL). Da oggi sarà possibile trovare un numero ancora maggiore di libri, musica, film e quotidiani.

Il nuovo indirizzo a cui accedere è: http://rbbc.medialibrary.it

Un’altra grande novità è la possibilità di cercare i libri digitali anche dal catalogo della Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese (OPAC).

Andando quindi su http://opac.provincia.brescia.it si potranno trovare e scaricare tutti gli ebook di MediaLibrary, con pochi e semplici passaggi.

Un’ultima importante novità riguarda la modalità di accesso. Da oggi si utilizzerà un unico accredito per MLOL e per il catalogo della Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese. Se possedete già la credenziale per l’accesso all’OPAC, sappiate che è ora possibile usarla anche per accedere a MLOL. Nel caso in cui tu non l’aveste, vi invitiamo nelle prossime settimane a rivolgervi a una biblioteca della Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese per completare la vostra iscrizione ai servizi ed ottenere così una nuova credenziale. Se invece siete iscritti a MLOL tramite una biblioteca del Sistema Bibliotecario Urbano di Brescia, non sarà necessario alcun intervento.

 

 

 

 

Visita ad Expo Milano 2015

Il Comune di Villa Carcina, nell'ambito del progetto "Se-mentis", in collaborazione con i Comuni di Caino, Nave, Bovezzo, Collebeato e Concesio, con la Comunità montana di Valle Trompia e con la Cooperativa Sociale La Vela, vi ricorda che è possibile partecipare ad uno dei viaggi organizzati ad Expo Milano 2015, in programma da maggio a settembre.

La quota di iscrizione è pari ad Euro 43 e comprende il viaggio con pullman granturismo, il biglietto di ingresso giornaliero al sito espositivo, la quota assicurativa.

Da Villa Carcina le visite sono programmate per Sabato 20 giugno (prenotazioni entro il 22 maggio) e Sabato 5 settembre (prenotazioni entro il 7 agosto) con partenza alle ore 7.45 dal parcheggio via Marconi (ex municipio, ora Casa delle associazioni) e rientro intorno alle ore 20. Altre date disponibili, con partenza da Bovezzo o Brescia, sono il 31 maggio e il 26 luglio.

É poi possibile visitare Expo anche in notturna. L'appuntamento è per Venerdì 31 luglio con partenza da Villa alle ore 17 e rientro previsto per le ore 2 del giorno successivo. 

Per informazioni e prentoazioni è possibile contattare la Cooperativa sociale La Vela dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 13 ( Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - tel.030.2530343)

 

 

  


 

In Biblioteca sbarca la WiFi!

 

È attiva la Wifi gratuita in Biblioteca! Gli utenti iscritti alla nostra Biblioteca, possessori di Tablet, Smartphone e Notebook possono ora collegarsi alla rete di internet gratuitamente: per far questo è necessario recarsi ovviamente in Biblioteca e chiedere le credenziali di accesso (la Username e Password sono le stesse dell'accesso dell'OPAC, il catalogo informatico delle Biblioteche bresciane).

Vi ricordiamo che la Biblioteca, che si trova in via XX Settembre 22, è aperta nelle mettine di Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle 9 alle 12 e nei pomeriggi dal Lunedì al Venerdì dalle 14.30 alle 18.30.



 


Raccolta Rifiuti "Porta a Porta"


Vi ricordiamo che da Mercoledì 1 aprile 2015 ha preso avvio la raccolta differenziata dei rifiuti col metodo "porta a porta".

Il nuovo sistema ha visto l’eliminazione di tutti i cassonetti stradali, che sono stati sostituiti con specifici contenitori e sacchi da tenere in casa o in negozio/azienda per il ritiro dei rifiuti a domicilio.

Il “Porta a Porta” riguarda sia i rifiuti riciclabili (carta, plastica, vetro e metalli, organico e scarti verdi) sia i rifiuti indifferenziati, costituiti da tutti i materiali che non possono essere avviati al recupero.

Per eventuali informazioni potete contattare l'Ufficio ambiente del Comune (tel. 030.8984.357).

 

Questo il link da cui è possibile scaricare la lettera e il modulo per il ritiro del Kit Gratuito: Clicca qui

Visualizza il Modulo per forniture di kit non standard: Clicca qui

Visualizza la Guida al Servizio: Clicca qui  (in Inglese  - Francese)

Visualizza il Calendario: Clicca qui 

Visualizza le slides proiettate durante le serate di presentazione: per le utenze domestiche - per le ditte

 

 

 

Martedì e Giovedì
appuntamento con il “Gruppo di Cammino"!


Nell’ambito del progetto Salute in Comune, l'Assessorato ai Servizi sociali del Comune e l’ASL di Brescia vi ricordano che è possibile partecipare al “Gruppo di Cammino”, il gruppo di persone che liberamente si ritrova per camminare in compagnia e in allegria.

Questi gli appuntamenti settimanali

Periodo estivo (da maggio a settembre): Lunedì, Mercoledì, Venerdì alle 7,00

Perido invernale (ottobre-aprile): Martedì mattino, alle 9.30 - Giovedì pomeriggio, alle 13,30

Ritrovo davanti alla casa delle associazioni in via Marconi (ex sede comunale). La partecipazione è libera.

Vi ricordiamo che svolgere un'attività motoria moderata e costante rappresenta uno strumento di prevenzione delle malattie e di promozione della salute par ogni individuo.

Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio Relazioni con il pubblico del Comune di Villa Carcina al numero 030.8984.346.

 

 

 

 

Prosegue la “Campagna di monitoraggio della qualità dell’aria”


A seguito della programmazione degli interventi da parte di ARPA, l’assessorato all’Ambiente ed Ecologia comunica che a breve verrà attivata la verifica dei livelli d’inquinamento atmosferico presenti in paese.
Saranno coinvolte tutte le ditte localizzate nel comparto produttivo di Cogozzo e di Pregno e anche alcuni cittadini, scelti tra coloro che hanno segnalato situazioni problematiche dell'aria e che – su verifica di ARPA – si trovano nella giusta posizione per l’ottimizzazione del reperimento dati e del posizionamento dei campionatori.
Scopo della campagna di monitoraggio sarà quindi il riconoscimento della tipologia di "odore" avvertito dalla cittadinanza, l’ individuazione delle sostanze che producono tale odore e quindi un restringimento del campo non solo tramite la percentuale di agenti, ma anche delle ditte alle quali tali sostanze possono essere ricondotte.

 


 

Adotta la Pista ciclopedonale del fiume Mella

Visualizza la locandina dell'iniziativa

L'Assessorato all'ambiente propone “Adotta la Pista ciclopedonale del fiume Mella”, un'iniziativa che con l'aiuto dei cittadini permetterà di migliorare la rete di piste ciclabili del nostro territorio.

Grazie a questa iniziativa gli utenti della ciclabile avranno infatti la possibilità di segnalare le criticità che si rilevano lungo il tracciato.

Il modulo è disponibile nella sezione Modulistica (questo il link diretto)




 

 

Combustione controllata sul luogo di produzione di residui vegetali


Vi informiamo che sono state emanate le Ordinanze n. 19/2014 e n. 11/2015 che disciplinano la Combustione Controllata sul luogo di produzione dei residui vegetali

 

 

 

 

 


 

Autoprestito in Biblioteca


Dallo scorso 1 luglio è attiva, presso la Biblioteca comunale Paolo da Caylina, una postazione in cui si possono registrare i prestiti in modo autonomo senza più attese al bancone.
Stiamo parlando dell'autoprestito con tecnologia RFID (Radio Frequency Identification), che consente l'identificazione automatica degli utenti attraverso la Carta regionale dei servizi), e la registrazione del prestito di libri tramite un apposito tag che identitifica il documento da registrare.
Per i bambini sono invece state predisposte tessere Rfid sostitutive.
Il personale della Biblioteca è a disposizione per offrire consulenza sulla nuova procedura mantenendo anche, per chi lo preferisse, il radizionale prestito effettuato dall'operatore.

 


 

L'ambiente a Villa Carcina:

è possibile effettuare segnalazioni


L'Assessorato all'ambiente vi ricorda che è possibile effettuare segnalazioni al Comune su temi inerenti l’ambiente, l’acqua, l’aria, il suolo e la salute, in un ottica di ascolto diretto verso il territorio.

A tal proposito vi informiamo poi che procedono le analisi e le raccolte dati da parte degli Enti preposti (ARPA, Provincia e ASL), che già stanno lavorando da tempo, per valutare tutte le problematiche oggetto di tutte le segnalazioni già ricevute in passato.

Vi ricordiamo infine che è disponibile il modulo (Scarica il modulo) di rilevazione delle molestie olfattive, che permette di valutare come viene percepita in paese la qualità dell'aria.

Tale modulo (Scarica il modulo) può essere poi restituito in ogni sua parte all'indirizzo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo .

Si precisa che verrà ovviamente tutelata la privacy dei compilatori.

Per informazioni: Uff.Ambiente (tel. 030.8984.357).

 


 

 

Agevolazioni per l'acquisto di Gasolio e GPL
per i residenti in aree non metanizzate


Vista la nota dell’Agenzia delle Dogane n. 152093 del 28/12/2012, che cita testualmente “Da quanto sopra emerge, in assenza di limitazioni temporali apposte da disposizioni dell’ordinamento del nostro Paese, la piena vigenza dell’art. 8, comma 10, lett. c), della legge n. 448/98 e delle connesse norme di esecuzione che continuano, difatti, a spiegare la loro efficacia sino a quando non verranno adottate iniziative ostative al mantenimento della loro applicabilità, siano esse di origine nazionale o comunitaria”, vi informiamo che le agevolazioni per il gasolio e per i GPL utilizzati come combustibili per riscaldamento introdotte dalla legge n. 488/1999, permangono fino a nuove disposizioni legislative.

Resta in vigore la planimetria che individua le aree non metanizzate, approvata con deliberazione di Consiglio Comunale n. 7 del 23 aprile  2013, non essendo mutata la situazione afferente alle aree non metanizzate  del territorio comunale.

Per visionare le planimetrie di tali aree e per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio tecnico comunale - Lavori pubblici durante gli orari di apertura al pubblico.

 

Scarica la delibera di consiglio comunale n. 7 del 23.4.2013 (file pdf - 47 Kb)

Scarica l'attestazione (file pdf - 103 kb)

Scarica la Planimetria delle aree non metanizzate (file pdf - 3.26 Mb)

 

 

 

Notizie dal Comune