Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina

Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina - Via XX Settembre nr. 2 - Villa Carcina (BS) CF: 00351640172 - P.IVA: 00556800985
Tel. 030 8984.301 Fax 030 8984.306 Email certificata (PEC): comunevillacarcina@legal.intred.it
Voi siete qui: Home
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
In evidenza

 

 

Progetto Luoghi: le nuove proposte!

Ritornano le azioni del «Progetto Luoghi», promosso dal Comune di Villa Carcina in collaborazione con le Cooperative ArticoloUno, La Rete, Colibrì, Abibook e La Vela.
Eccovi le nostre proposte, tutte a partecipazione gratuita (previa iscrizione):

  • Luoghi Grafici - laboratorio di fumetto e autoproduzione: dedicato agli adolescenti – 9 incontri con cadenza settimanale, di Lunedì dalle 16.30 alle 18.30, da novembre
  • Luoghi Ludici - giochi in scatola. Noi giochiamo, e tu?: dedicato agli adolescenti – 10 incontri con cadenza settimanale, di Mercoledì dalle 20 alle 21.30, da novembre
  • Luoghi Foto-Grafici - laboratorio di fotografia e video: dedicato agli adolescenti – 8 incontri con cadenza settimanale, di Mercoledì dalle 16.30 alle 18.30, da novembre
  • Luoghi Letterari - gruppo di lettura: dedicato agli appassionati di lettura (il gruppo si riunisce con cadenza mensile in Biblioteca).

Per maggiori informazioni potete visitare il nostro sito web o contattare la Biblioteca (te. 030.8982.223)

 


 

 

Università per adulti: a dicembre il corso di letteratura italiana

Dopo i corsi di archeologia e di storia dell'arte, grazie alla collaborazione con il CPIA di Brescia e con l'Istituto comprensivo T.Olivelli, a dicembre partirà anche l'ultimo ciclo previsto dall'Università per Adulti, il corso di letteratura italiana che quest'anno verterà su "L'inferno di Dante".
Il ciclo di lezioni saranno a cura del Prof. Gianfranco Serioli con la partecipazione dell’attore e regista Luciano Bertoli, e si terranno, come sempre, nei locali di Villa Glisenti.
Queste le lezioni in programma, tutte alle ore 20:
Mercoledì 5 dicembre: Dante Alighieri "Introduzione al poeta e alla Commedia"
Mercoledì 12 dicembre: “Amor, ch'a nullo amato amar perdona” - lettura e commento del canto V dell’Inferno
Mercoledì 19 dicembre: “Ma misi me per l'alto mar aperto” - lettura e commento del canto XXVI dell’Inferno
Il costo del singolo modulo è di Euro 15.
Per iscrizioni/informazioni telefonare al n.030.307818, oppure inviare un e-mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
In alternativa potete contattare anche l'Ufficio Cultura del Comune, al n. 030.8984.304
 

 

 

 





 

Lunedì 26 novembre
serata "Volontariato: una scelta per tutti"

In occasione della presentazione del 1° Bilancio Sociale delle Associazioni aderenti al "Tavolo delle politiche sociali" del Comune di Villa Carcina, viene proposta la serata "Volontariato: una scelta per tutti"
in programma nella Sala Conferenze di Villa Glisenti per Lunedì 26 novembre alle ore 20.30. L'ingresso è libero.

 




 

Visita a "L'artigianato in fiera - 2018"

Vi informiamo che per Domenica 2 dicembre l'Assessorato alla Cultura propone una visita alla XXIII edizione di "L'artigiano in fiera – il villaggio mondiale dell'artigianato" allestita presso il polo fieristico di Rho-Pero.
La partenza da Villa Carcina è prevista alle ore 8.30 con rientro in serata. La quota di iscrizione, fissata in € 9,5, comprende il viaggio in Pullman e l'ingresso alla fiera.
Più di 3.000 espositori, in rappresentanza di 110 Paesi, distribuiti su ben 150.000 metri quadri.
Sono questi i numeri dell'esposizione che vedrà il meglio dell’artigianato mondiale in uno spazio organizzato in tre aree geografiche (Italia, Europa e Paesi del Mondo). Presenti anche 60 aree ristoro tipiche e aree di degustazione con specialità enogastronomiche di tutto il mondo. Le iscrizioni si raccolgono fino ad esaurimento dei posti previa consegna del modulo di iscrizione debitamente compilato e contestuale pagamento della quota mediante POS (bancomat). In alternativa al pagamento diretto mediante POS è possibile recarsi presso la Tesoreria Comunale (Banca Unicredit di Sarezzo) o effettuare un bonifico bancario.

 

 


 

 

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne:
da Sabato 10 novembre a Domenica 25 novembre
il ciclo di appuntamenti

Gli Assessorati ai Servizi sociali ed alla Cultura vi invitano agli appuntamenti previsti in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, tutti con ingresso libero e gratuito.

Mostra "Sguardi di Donna"
Si terrà nei locali del Polo espositivo di Villa Glisenti «Sguardi di donna», la mostra delle artiste Laura Benedetti, Giusi Lazzari, Manuela Marziali, Pinuccia Nicolosi, Lionella Parolari, proposta dall'AAB associazione degli artisti bresciani
L'esposizione è prevista da Sabato 10 (inaugurazione alle ore 17, con la presenza del presidente dell'AAB Massimo Tedeschi e della giornalista Milena Moneta) a Domenica 25 novembre.
Aperture il Sabato dalle 15 alle 19 e la Domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Presentazione di tre libri, in compagnia delle autrici

  • Giovedì 15 novembre, alle ore 20.30 nella sala conferenze di Villa Glisenti, l'autrice Sara Cremini presenterà il libro "La seconda rivolta degli orchi. Neméria", edito quest'anno da Europa Edizioni, un viaggio alla scoperta del fantastico mondo di Neméria;
  • Domenica 18 novembre alle 17 presso Villa Glisenti, l'autrice Inia Belleri presenterà alcuni dei suoi libri: "Virginia", il suo primo romanzo che racconta la storia di donne vissute nei primi anni del '900; "Battistino", biografia romanzata dell'infanzia a Concesio del Santo Paolo VI e "Quando si muove il cuore", l'ultimo romanzo che racconta delle infinite possibilità che la vita ci dona - Varum Editore
  • Domenica 25 novembre, alle ore 16 nella sala conferenze di Villa Glisenti, l'autrice Emanuela Taddei presenterà il libro "Rinascita al Museo Santa Giulia", edito quest'anno dalla Compagnia della Stampa, grazie al quale potremo conoscere le maggiori attrattive museali di Santa Giulia, attraverso un romanzo;

La Fiaccolata del 25 novembre
Vi ricordiamo infine la Fiaccolata contro la Violenza della Donna che si terrà nel tardo pomeriggio di Domenica 25 novembre. Si partirà alle 17,30 da Villa Glisenti e ci si dirigerà verso Sarezzo, punto di arrivo dei vari cortei che prenderanno il via dalla media Valle.

  


 

da Ottobre a Maggio
ogni Sabato
Serate da ballo in compagnia

Sabato 6 ottobre prende avvio la programmazione delle serate danzanti e musicali proposte dall'Associazione Pensionati di Villa Carcina, in collaborazione con l'Assessorato ai Servizi sociali del Comune.
Ogni Sabato, dalle 20.45 alle 23.45 fino al 25 maggio 2019, la Sala ex Cinema di via Manzoni si animerà infatti con la musica di gruppi folk bresciani che permetteranno a tutti di cimentarsi in danze e balli della nostra tradizione (tango, polka, mazurka, e balli di gruppo).
Per informazioni è possibile recarsi il Sabato nella Sala ex Cinema di via Manzoni.

 

 




Nuova edizione del Concorso fotografico "Scorci del territorio di Villa Carcina"

Torna il concorso fotografico "Memorial Felice Costa", giunto alla 3a edizione, dal titolo “Scorci del territorio di Villa Carcina".
Il termine per la consegna delle opere è fissato per Sabato 26 gennaio 2019. La premiazione e l'esposizione delle opere si terrà poi a febbraio 2019 nell’ambito della 4° edizione di “Villa Carcina incontra la multivisione. Le regole per partecipare e la scheda d’iscrizione sono disponibili a questo link: Clicca qui

 

 



 

Nuove limitazioni alla circolazione per la qualità dell'aria


Per approfondire: Link al Sito web di Regione Lombardia

 


 

 

Vuoi praticare uno sport? Scopri le opportunità per te!

L'Amministrazione comunale, al fine di promuovere l'attività sportiva, ricorda che sul territorio operano numerose discipline. Di seguito trovate i riferimenti per le attività che sarà possibile praticare a Villa Carcina
Visualizza

  


 

 

Obbligo di manutenzione e pulizia
degli alvei e delle sponde dei corsi d'acqua

Vi informiamo che con ordinanza n. 22 /2018 è stato stabilito l'Obbligo di manutenzione e pulizia degli alvei e delle sponde dei corsi d'acqua a carico degli utenti e dei proprietari frontisti per assicurare le condizioni di sicurezza.
Il provvedimento impone infatti a tutti i proprietari di fondi laterali e frontisti di fossi, rii e corsi d'acqua in genere, di provvedere a:
-  assicurare la regolare manutenzione dei canali di scolo regolari e a ripristinarli se abbandonati o ricoperti o intasati;
-  rimuovere ogni materiale che ostacoli il regolare deflusso delle acque, ripristinando le condizioni di regolarità;
-  effettuare il taglio delle piante cresciute negli alvei e lungo le sponde dei fossi e corsi d'acqua;
-  effettuare la manutenzione ed il consolidamento delle sponde delle aree di proprietà, rimuovendo tutte le cause di ostacolo e d'impedimento del regolare corso d'acqua;
-  eliminare e rimuovere immediatamente tutti gli scarichi idrici non regolari e non autorizzati recapitanti nei corsi d'acqua superficiali, avvertendo che tali scarichi costituiscono violazione della LR 26 del 2003 e del D. Lgs 152 del 2006;
Si ricorda poi che la Polizia Locale e l'Ufficio Tecnico Comunale provvederanno, in abbinamento alla Regione, all'ARPA, al Corpo Forestale dello Stato, alla Comunità Montana di Valle Trompia ed alle forze di Protezione Civile, a verificare il rispetto degli obblighi imposti dalla presente ordinanza e a fissare, in caso di trascuratezza o di inadempienza dei proprietari o di chi per essi, mediante comunicazione scritta, un tempo massimo di esecuzione degli interventi, la cui mancata osservanza comporterà l'applicazione di una sanzione amministrativa (da un minimo di € 50 a un massimo di € 300), ove il fatto non costituisca reato o inadempienza più grave.
Per informazioni è possibile contattare l'Ufficio Tecnico Comunale - settore lavori pubblici (tel. 030,8984,353). 

 


 

 

Officina dei saperi
al via la consultazione del Sistema Bibliotecario di Valle Trompia

Compilate il modulo online! Questo il link: https://goo.gl/fUzEfW

 

 


 

 

 

Campagna antizanzare: scarica il volantino informativo

Clicca qui

 

 

Carta d’Identità Elettronica (CIE)

Vi ricordiamo che è attivo il servizio per il rilascio della carta d’identità elettronica. La carta d’identità cartacea non è più rilasciata, restano comunque valide quelle ancora in corso di validità.
Per ottenere la carta d’identità elettronica è necessario recarsi all’Ufficio Anagrafe con le seguenti modalità.
- con appuntamento: da prendere sul sito https://agendacie.interno.gov.it/.
- senza appuntamento: recandosi in anagrafe negli orari di apertura. Vi informiamo che il rilascio prevede una tempistica di circa 20 minuti a persona e che bisogna presentarsi in ufficio mezz’ora prima della chiusura.
La CIE non viene rilasciata immediatamente dall’Uff. Anagrafe ma sarà recapitata a casa tramite raccomandata in un tempo di circa 6 giorni. Non sarà invece più possibile ottenere il rilascio immediato.
Per ottenerla è necessario portare una fototessera con le stesse caratteristiche richieste per il rilascio del passaporto, saranno prese le impronte digitali e scansionata la firma olografa.
Il costo per il rilascio di € 22,21 (di cui € 16,79 versati allo Stato e € 5,42 invariati versati al comune): Non essendo più possibile ritirare contanti presso gli Uffici Comunali il versamento potrà essere effettuato preferibilmente tramite Bancomat direttamente allo sportello o, in alternativa, tramite bollettino postale.
Per ulteriori informazioni potete leggere il documento informativo: Clicca qui

 

  




 

Ti piace leggere? partecipa al "Gruppo di lettura"!

In Biblioteca ritorna il Gruppo di Lettura (GdL), formato da appassionati che discutono di un libro o di un articolo di giornale letto in privato,condividendo poi i propri pensieri, le proprie emozioni e approfondendo i temi.
Per partecipare è sufficiente essere iscritti alla Biblioteca e lasciare il proprio nome, con numero di telefono ed indirizzo al personale della Biblioteca che poi vi ricontatterà (030.8982.223).
Ogni incontro è aperto a tutti, anche a chi non ha letto il libro proposto.


 


 

 

Produttori Agricoli
Come presentare la domanda di assegnazione della Concessione di posteggio nei Mercati


Nell’ambito delle operazioni prescritte dalla “Normativa Bolkenstein” (Direttiva dell'Unione Europea 2006/123/CE) è stato approvato il nuovo regolamento di mercato contenente L’art. 12 “Posteggi riservati ai produttori agricoli” nel quale è indicato che le concessioni siano rilasciate con validità annuale.
Il modulo (clicca qui per scaricarlo ) per presentare la domanda di assegnazione della concessione di posteggio riservato agli agricoltori che dovrà essere compilato, firmato e inviato al Comune di Villa Carcina unitamente alla copia della carta d’identità del richiedente attraverso una delle seguenti modalità:

  1. Tramite piattaforma SUAP della Comunità Montana di Valle Trompia utilizzando il modulo intitolato “Trasmissione di comunicazioni o documenti generici dal cittadino alla Pubblica Amministrazione” raggiungibile attraverso il seguente link: http://www.sportellotelematico.valletrompia.it/trasmissione-di-comunicazioni-o-documenti-generici-dal-cittadino-alla-pubblica-amministrazione
  2. In forma “pec to pec” al seguente indirizzo: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
  3. Via fax al seguente numero: 030 8984306
  4. Attraverso e-mail al seguente indirizzo: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
  5. Consegna a mano, in duplice copia, all’ufficio protocollo ubicato  a Villa Carcina, via XX settembre 2, primo piano.

Per eventuali informazioni l’ufficio a cui fare riferimento è il S.U.A.P. del Comune (tel: 030 8984 318/348)

 

 




On line il Video della trasmissione
"La bella Provincia" girato nel nostro paese

Vi informiamo che al link https://www.youtube.com/watch?v=lwaT27YsEy4  è disponibile il Video della trasmissione "La bella Provincia", girato a Villa Carcina e trasmesso su RTB Retebrescia il 4 marzo 2017.

 

 


 

Informagiovani e Informalavoro:
la Newsletter mensile

Vi piacerebbe ricevere comodamente nella vostra casella di posta elettronica informazioni in materia di Lavoro, Formazione, Scuola, Università, Estero, Tempo libero ?
Iscrivetevi alla nostra Newsletter mensile! Basta inviare un'e-mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo con oggetto "Iscrizione" e mensilmente riceverete i nostri aggiornamenti! Approfittatene!
Vi ricordiamo che l'Informagiovani è aperto ogni mercoledì dalle ore 16.30 alle 18.30 presso la Biblioteca di via XX Settembre (tel. 030.8982735 - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ) e fornisce approfondimenti su tematiche quali Scuola e formazione, Estero, Volontariato.
Lo Sportello Informalavoro, aperto ogni Mercoledì mattina, dalle 10.30 alle 12.45, presso la sede di via Roma 2, è invece un servizio di supporto nella ricerca del lavoro, grazie a cui è possibile redigere il Curriculum ed essere informati sul mondo del lavoro, sulle opportunità e sui percorsi professionali.
Siamo presenti anche su Facebook (InformagiovaniVillaCarcina) e Twitter (twitter.com/IGVillaCarcina).

 

  

 

Progetto Luoghi:
on line il video
"La mappa dei cammini incrociati - Itinerari nella vita comunitaria di Villa Carcina"

Visualizzalo su Youtube. Questo il link: https://www.youtube.com/channel/UCtgfEadqV0rjCevxqX4cQtw
Oppure visualizzatelo su Vimeo: https://vimeo.com/173456619

 

 


 

Valle Trompia in Bicicletta e Mountain Bike:
la Brochure informativa!

Clicca qui per scaricarla

 

 

 




 

 

Mostra-Scambio «C'era una volta», ogni seconda domenica del mese


Vi ricordiamo che ogni seconda domenica del mese torna l'appuntamento con la mostra-scambio «C'era una volta» presso l'area Parcheggio di via Veneto

La finalità della manifestazione è quella di promuovere gli oggetti caratteristici della cultura e della tradizione locale attraverso lo scambio di mobili ed oggetti di piccolo antiquariato, di modernariato, di libri usati; francobolli e monete e medaglie non aventi valore particolare storico artistico, opere di pittura e scultura proposte direttamente dai realizzatori, oggetti usati, di scarso valore.


 


 

 

L'archivio Bevilacqua
disponibile nel web ed in Biblioteca


L'archivio Francesco Bevilacqua, importante patrimonio documentale di proprietà del Comune conservato nel nostro archivio storico, è ora consultabile via web a questo link: http://opac.provincia.brescia.it/archivi/archivio-di-villa-carcina-fondo-francesco-bevilacqua/  ed in una postazione dedicata presso la nostra Biblioteca.
L'inventario presenta i numerosi documenti che il ricercatore locale Francesco Bevilacqua, scomparso nel 2005, ha nel corso del tempo raccolto fornendo uno spaccato della società valtrumplina tra la fine dell'Ottocento e i primi decenni del Novecento. In modo particolare Bevilacqua, indirizzando la sua ricerca le corrispondenze private di valligiani che hanno assunto nel corso del tempo ruoli di natura politica, amministrativa ed economica, ci permette ora di avvicinarci ad una parte della comunità a cavallo dei due secoli. Bevilacqua, ha avviato la propria ricerca dai carteggi di Giovanni Quistini e Federico Bagozzi, avvocato il primo, imprenditore il secondo, cittadini di Villa Cogozzo e tra i principali sostenitori di Giuseppe Zanardelli. Ha successivamente recuperato i documenti di altri esponenti politici ed economici tra cui Guido Ruffini, direttore dell’azienda T.L.M. di Villa Cogozzo dal 1911 al 1930, noto studioso dei moti risorgimentali e primo rilevatore dei resti dell'acquedotto romano della valle. Il fondo Ruffini è composto dalla materiale pertinenti gli studi e dalla corrispondenza famigliare ed occupa una cospicua sezione dell'archivio. Ma tra i carteggi di particolare attualità, anche in considerazione delle commemorazioni per la Guerra Mondiale, si possono segnalare le lettere che Simone Beltrami, applicato di segreteria di Gardone V.T., scrisse alla famiglia dopo aver subito nel 1914 l'arresto ed il domicilio coatto. Conseguenze della reazione regia nei confronti della giunta di Gardone V.T. che il 27 luglio 1914 aveva deliberato un ordine del giorno contro l'imminente guerra. L'archivio che proprio per questo tipo di documentazione risulta rilevante per l'intera valle, conserva anche un'interessante collezione di fotografie risalenti allo stesso periodo.
Ora la possibilità di consultazione è ulteriormente favorita:  si può visionare l'inventario in modo gratuito via web o presso una postazione dedicata in Biblioteca comunale, si possono richiedere i materiali sempre on-line o contattando direttamente il servizio archivistico della Comunità Montana, si possono leggere i documenti presso la biblioteca o la sede del servizio archivistico a Gardone V.T..
Condizioni ed attività che testimoniano il raggiungimento di diversi obiettivi preposti all'inizio dell'intervento di salvaguardia di tale archivio: opportunità di conoscenza ed approfondimento per chiunque lo desideri; valorizzazione del patrimonio e nuovo riconoscimento all'impegno di Francesco Bevilacqua.

 

 

 

In Biblioteca sbarca la WiFi!

 

È attiva la Wifi gratuita in Biblioteca! Gli utenti iscritti alla nostra Biblioteca, possessori di Tablet, Smartphone e Notebook possono ora collegarsi alla rete di internet gratuitamente: per far questo è necessario recarsi ovviamente in Biblioteca e chiedere le credenziali di accesso (la Username e Password sono le stesse dell'accesso dell'OPAC, il catalogo informatico delle Biblioteche bresciane).

Vi ricordiamo che la Biblioteca, che si trova in via XX Settembre 22, è aperta nelle mettine di Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle 9 alle 12 e nei pomeriggi dal Lunedì al Venerdì dalle 14.30 alle 18.30.

 

 

 

Prosegue la “Campagna di monitoraggio della qualità dell’aria”


A seguito della programmazione degli interventi da parte di ARPA, l’assessorato all’Ambiente ed Ecologia comunica che a breve verrà attivata la verifica dei livelli d’inquinamento atmosferico presenti in paese.
Saranno coinvolte tutte le ditte localizzate nel comparto produttivo di Cogozzo e di Pregno e anche alcuni cittadini, scelti tra coloro che hanno segnalato situazioni problematiche dell'aria e che – su verifica di ARPA – si trovano nella giusta posizione per l’ottimizzazione del reperimento dati e del posizionamento dei campionatori.
Scopo della campagna di monitoraggio sarà quindi il riconoscimento della tipologia di "odore" avvertito dalla cittadinanza, l’ individuazione delle sostanze che producono tale odore e quindi un restringimento del campo non solo tramite la percentuale di agenti, ma anche delle ditte alle quali tali sostanze possono essere ricondotte.

 


 

Adotta la Pista ciclopedonale del fiume Mella

Visualizza la locandina dell'iniziativa

L'Assessorato all'ambiente propone “Adotta la Pista ciclopedonale del fiume Mella”, un'iniziativa che con l'aiuto dei cittadini permetterà di migliorare la rete di piste ciclabili del nostro territorio.

Grazie a questa iniziativa gli utenti della ciclabile avranno infatti la possibilità di segnalare le criticità che si rilevano lungo il tracciato.

Il modulo è disponibile nella sezione Modulistica (questo il link diretto)




 

 

Combustione controllata sul luogo di produzione di residui vegetali


Vi informiamo che sono state emanate le Ordinanze n. 19/2014 e n. 11/2015 che disciplinano la Combustione Controllata sul luogo di produzione dei residui vegetali

 

 


 

L'ambiente a Villa Carcina:

è possibile effettuare segnalazioni


L'Assessorato all'ambiente vi ricorda che è possibile effettuare segnalazioni al Comune su temi inerenti l’ambiente, l’acqua, l’aria, il suolo e la salute, in un ottica di ascolto diretto verso il territorio.

A tal proposito vi informiamo poi che procedono le analisi e le raccolte dati da parte degli Enti preposti (ARPA, Provincia e ASL), che già stanno lavorando da tempo, per valutare tutte le problematiche oggetto di tutte le segnalazioni già ricevute in passato.

Vi ricordiamo infine che è disponibile il modulo (Scarica il modulo) di rilevazione delle molestie olfattive, che permette di valutare come viene percepita in paese la qualità dell'aria.

Tale modulo (Scarica il modulo) può essere poi restituito in ogni sua parte all'indirizzo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Si precisa che verrà ovviamente tutelata la privacy dei compilatori.

Per informazioni: Uff.Ambiente (tel. 030.8984.357).

 


 

 

Agevolazioni per l'acquisto di Gasolio e GPL
per i residenti in aree non metanizzate


Vista la nota dell’Agenzia delle Dogane n. 152093 del 28/12/2012, che cita testualmente “Da quanto sopra emerge, in assenza di limitazioni temporali apposte da disposizioni dell’ordinamento del nostro Paese, la piena vigenza dell’art. 8, comma 10, lett. c), della legge n. 448/98 e delle connesse norme di esecuzione che continuano, difatti, a spiegare la loro efficacia sino a quando non verranno adottate iniziative ostative al mantenimento della loro applicabilità, siano esse di origine nazionale o comunitaria”, vi informiamo che le agevolazioni per il gasolio e per i GPL utilizzati come combustibili per riscaldamento introdotte dalla legge n. 488/1999, permangono fino a nuove disposizioni legislative.

Resta in vigore la planimetria che individua le aree non metanizzate, approvata con deliberazione di Consiglio Comunale n. 7 del 23 aprile  2013, non essendo mutata la situazione afferente alle aree non metanizzate  del territorio comunale.

Per visionare le planimetrie di tali aree e per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio tecnico comunale - Lavori pubblici durante gli orari di apertura al pubblico.

 

Scarica la delibera di consiglio comunale n. 7 del 23.4.2013 (file pdf - 47 Kb)

Scarica l'attestazione (file pdf - 103 kb)

Scarica la Planimetria delle aree non metanizzate (file pdf - 3.26 Mb)

 

 

 

Notizie dal Comune