Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina

Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina - Via XX Settembre nr. 2 - Villa Carcina (BS) CF: 00351640172 - P.IVA: 00556800985
Tel. 030 8984.301 Fax 030 8984.306 Email certificata (PEC): comunevillacarcina@legal.intred.it
Voi siete qui: Home
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
In evidenza

 

 In evidenza 

 

 

 

“Le Vie del Ben-Essere”: in arrivo un ciclo di 3 serate. Si parte Martedì 17

L'Associazione “Le Vie del Ben-Essere”, in collaborazione con il Comune, propone tre serate presso la Villa Glisenti all'insegna di una vita salutare e in armonia con la Natura. Si partirà martedì 17 gennaio, alle ore 20.30, con una conferenza di  Roberto Poli dal tema "L’uomo, il cielo e la terra".

L'appuntamento successivo sarà venerdì 17 febbraio, sempre alle 20.30, con il Dott. Paolo Mombelli che approfondirà il tema "Il maschile – Il femminile".

Ultima serata venerdì 10 marzo con Swami Joythimayananda che parlerà di "Yoga e Ayurveda nella vita quotidiana".

L'ingresso alle serate è libero.

 

 

 


 

 

 

Domenica 22 gennaio

Quinta edizione del Trofeo Villa Carcina

Si terrà alle ore 10 di Domenica 22 gennaio nel parco di Villa Glisenti, la 5a edizione del “Trofeo Villa Carcina”, valido come campionato provinciale individuale e di società corsa campestre giovanile, riservata alle categorie esordienti, ragazzi, cadetti.
La manifestazione è organizzata dall'A.S.D. Atletica Villa Carcina, con il patrocinio dell’Assessorato allo sport del Comune, ed è riconosciuta dalla Fidal, la federazione italiana di atletica leggera.


 

 

 

 

 

 

Dal 16 al 22 gennaio
Festa di S.Antonio abate a Cogozzo

Dal 16 al 22 gennaio nuova edizione della festa patronale di S.Antonio Abate, a Cogozzo.

Questi gli avvenimenti principali, oltre alle consuete celebrazioni religiose (il Sabato alle 18 e la Domenica alle 10 e alle 18), al ristoro del “Pala S.Antonio” e alla mostra del libro:

  • Martedì 17, alle 20.30, testimonianza della Comunità Giovanni XXIII;
  • Mercoledì 18, alle 20,30 “Te la do me la crisi” della Compagnia teatrale di Zanano Ars e labor;
  • Giovedì 19, alle 20.30, serata giovani "Chocolate Party 2.0";
  • Venerdì 20, alle 21 serata musicale di Rock and Roll con "The Hula Baby”;
  • Sabato 21, alle 14, 6^ gara podistica S.Antonio, alle 21 serata musicale con i "Cookies"
  • Domenica 22, alle 12, spiedo con polenta con il Gruppo Alpini Cogozzo, alle 14 apertura pesca, alle 14.30 benedizione degli animali, alle 16 spettacolo di burattini con Onofrio "dal mondo incantato...", in serata estrazione dei premi della Lotteria.

 

 

 


 

Iscrizioni ai servizi scolastici comunali:
mensa della scuola primaria e trasporto per la scuola secondaria di primo grado

Dal 16 gennaio al 15 febbraio saranno aperte le iscrizioni al servizio di trasporto per la scuola secondaria di primo grado e al servizio di mensa per la scuola primaria per l'anno scolastico 2017/2018.

Vi ricordiamo che anche coloro che sono già iscritti in questo anno scolastico, qualora ne fossero interessati, sono tenuti a presentare una nuova domanda per il prossimo anno: una mancata presentazione della domanda sarà infatti interpretata automaticamente come una non richiesta del servizio.

Le richieste presentate oltre il termine potranno essere soddisfatte se e in quanto compatibili con l’organizzazione del servizio e con i posti disponibili, ovvero inserite in apposita lista d’attesa.

La domanda di iscrizione al servizio dovrà essere presentata esclusivamente on-line (Clicca qui)

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio Servizi Scolastici - Tel. 030/8984317 - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , aperto nelle mattine del Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 10.30 alle 12.45 e il pomeriggio del mercoledì, dalle 17 alle 18.45.

 

 


 

Misure temporanee per il miglioramento della qualità dell’aria

(in vigore fino al prossimo 15 aprile)

Vi informiamo che è in vigore l'Ordinanza che prevede "Misure temporanee per il miglioramento della qualità dell’aria ed il contrasto all’inquinamento locale previste dal protocollo di collaborazione tra Regione, ANCI, ARPA e gli enti locali", che rimarrà in vigore fino al prossimo 15 aprile.

Secondo tale provvedimento, scaricabile dall'Albo pretorio online nel Sito del Comune, al verificarsi del superamento del limite giornaliero di PM10 di 50 microgrammi/m3 per 7 giorni consecutivi, a partire dal giorno successivo entreranno in vigore le misure di 1°livello, consistenti nel divieto di circolazione per i veicoli diesel Euro 3, non dotati di sistemi di riduzione della massa di particolato, dalle 9 alle 17 nel caso in cui trasportino persone e dalle 7.30 alle 9.30 nel caso in cui trasportino cose.

Inoltre per tutti i veicoli già limitati in modo strutturale dalle DD.G.R. n. 7635/08 e n. 2578/14 (Euro 0, 1 e 2) - Clicca qui - , inoltre, il divieto di circolazione è esteso alle giornate di sabato, domenica e festivi infrasettimanali, dalle 7.30 alle 19.30.

Si ricorda poi che per tutti i veicoli è vietato sostare con il motore acceso.

È anche prevista la riduzione di 1 grado centigrado del valore massimo delle temperature in abitazioni e negozi, passando da 20°C a 19°C con tolleranza di 2°C. Sono esclusi dal provvedimento ospedali, cliniche, case di cura e assimilabili, alberghi, palestre, piscine e saune, scuole e asili.
Vietato anche l'utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo), con prestazioni energetiche che non sono in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 3 stelle. Infine, si applica il divieto assoluto per qualsiasi tipologia di combustioni all’aperto (falò rituali, barbecue, fuochi d’artificio, scopo intrattenimento, etc...) e per lo spandimento dei liquami zootecnici.

Ulteriori limitazioni sono poi previste in caso del superamento del limite giornaliero di PM10 di 70 microgrammi/m3 per 7 giorni consecutivi (misure di secondo livello).

Per informazioni è possibile contattare l'Ufficio di Polizia Locale del Comune (030.8984.359-030.8984.315).

Per  tutte le informazioni utili all'attuazione del Protocollo, comprensivo di una mappa dei Comuni aderenti, dello stato di attivazione delle misure del conteggio dei giorni di superamento e del dettaglio delle limitazioni attivate: http://www.l15.regione.lombardia.it/#/protocollo-aria

Relativamente allo stato della qualità dell'Aria in Lombardia: http://www2.arpalombardia.it/sites/QAria/_layouts/15/QAria/IModelli.aspx


 


 

 

Genitori si cresce:
da Gennaio al via il ciclo di incontri

L'assocazione Saresa, con il patrocinio del Comune e in collaborazione con Fondazione Intro e il Sassolino, propone il percorso di approfondimento "Genitori si cresce".

Il ciclo di incontri è rivolto ai genitori e a tutti coloro che sono interessati a conoscere e sperimentare il metodo della Casa dei Bambini.

In sintonia con l'approccio di Maria Montessori, la proposta di lavoro prevederà modalità attive, volte a creare situazioni esperienziali attraverso il confronto reciproco ed il coinvolgimento in attività di gruppo.

Sono previsti due distinti percorsi e sarà possibile partecipare ad entrambi o a uno solo di questi.

Condurrà gli incontri Annalisa Schirato, maestra e coordinatrice della Casa dei Bambini “Il Sassolino”.

Il primo percorso prenderà il via Sabato 21 gennaio, dalle 15 alle 18, e verterà sul tema "bisogni e risposte", lo sviluppo del bambino dai 2 ai 6 anni e le attività da proporre a casa.

Gli appuntamenti successivi si terranno poi il 4 e l'11 febbraio, mentre il secondo percorso avrà inizio l'11 marzo, e proseguirà il 18 marzo per concludersi infine il 1 aprile.

Per informazioni ed iscrizioni telefonare entro il 14 gennaio 2017 il numero 320.5606362 o contattare l'associazione Saresa Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo  

 


 


 

Informagiovani e Informalavoro:
Arriva la Newsletter mensile

Vi piacerebbe ricevere comodamente nella vostra casella di posta elettronica informazioni in materia di Lavoro, Formazione, Scuola, Università, Estero, Tempo libero ?
Iscrivetevi alla nostra Newsletter mensile! Basta inviare un'e-mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo con oggetto "Iscrizione" e mensilmente riceverete i nostri aggiornamenti! Approfittatene!
Vi ricordiamo che l'Informagiovani è aperto ogni mercoledì dalle ore 16.30 alle 18.30 presso la Biblioteca di via XX Settembre (tel. 030.8982735 - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ) e fornisce approfondimenti su tematiche quali Scuola e formazione, Estero, Volontariato.
Lo Sportello Informalavoro, aperto ogni Mercoledì mattina, dalle 10.30 alle 12.45, presso la sede di via Roma 2, è invece un servizio di supporto nella ricerca del lavoro, grazie a cui è possibile redigere il Curriculum ed essere informati sul mondo del lavoro, sulle opportunità e sui percorsi professionali.
Siamo presenti anche su Facebook (InformagiovaniVillaCarcina) e Twitter (twitter.com/IGVillaCarcina).

 


 

 

Misure per la limitazione del traffico veicolare
(dal 15 ottobre 2016 fino al 15 aprile 2017)

Dal 15 ottobre 2016 fino al 15 aprile 2017 sono in vigore, come ogni anno, i provvedimenti di limitazione della circolazione per alcuni veicoli finalizzati alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera e per il miglioramento della qualità dell'aria.
Per maggiori informazioni: Clicca qui

 



 

 

Asilo nido "Il pulcino"
torna lo spazio 0-3

Verrà riproposto anche quest'anno, a partire dal 3 novembre, lo "Spazio 0-3", lo spazio-gioco per i bambini da zero a trentasei mesi e per gli adulti che si prendono cura di loro (mamme e papà, nonni, baby sitter…), un’occasione per condividere la crescita dei propri figli, sperimentandosi con loro in uno spazio adeguato all’età. L'iniziativa, proposta dall'Assessorato ai Servizi sociali in collaborazione con la Coop. La Vela, si terrà presso l’Asilo Nido di Via Emilia 37, e verrà proposta tutti i giovedì dalle 16.30 alle 18.00 fino a maggio 2017.
La frequenza allo spazio comporta il pagamento di una quota simbolica di € 10 per contribuire alle spese per i materiali, valida per tutti gli incontri cui si desidera partecipare.
Per informazioni è possibile contattare il Nido “Il Pulcino”, in via Emilia 37 a Carcina (tel. 030.8982.946) o l'Ufficio Servizi Scolastici del Comune, in via XX Settembre 2 (tel. 030.8984.317).
Vi ricordiamo che lo“Spazio 0-3 a Villa Carcina” è anche su Facebook (@spaziozerotrevilla): diventate fan e trovate gli aggiornamenti e il programma settimanale delle attività.

 


 

 

Gli appuntamenti del Sabato con le "Serate da ballo in compagnia"!

Con il primo Sabato di ottobre prende avvio la programmazione delle serate danzanti e musicali proposte dall'Associazione Pensionati di Villa Carcina, in collaborazione con l'Assessorato ai Servizi sociali del Comune. Ogni Sabato, dalle 20.45 alle 23.45 dall'1 ottobre al 27 maggio 2017, la Sala ex Cinema di via Manzoni si animerà infatti con la musica di gruppi folk bresciani che permetteranno a tutti di cimentarsi in danze e balli della nostra tradizione (tango, polka, mazurka, e balli di gruppo). Per informazioni è possibile recarsi il Sabato nella Sala ex Cinema.

  

 

 

Progetto Luoghi:
on line il video
"La mappa dei cammini incrociati - Itinerari nella vita comunitaria di Villa Carcina"

Visualizzalo su Youtube. Questo il link: https://www.youtube.com/channel/UCtgfEadqV0rjCevxqX4cQtw
Oppure visualizzatelo su Vimeo: https://vimeo.com/173456619

 

 


 

Valle Trompia in Bicicletta e Mountain Bike:
arriva la Brochure informativa!

Clicca qui per scaricarla

 

 

 




 

 

Mostra-Scambio «C'era una volta», ogni prima domenica del mese


Vi ricordiamo ogni prima domenica del mese torna l'appuntamento con la mostra-scambio «C'era una volta» presso l'area Parcheggio di via Veneto

La finalità della manifestazione è quella di promuovere gli oggetti caratteristici della cultura e della tradizione locale attraverso lo scambio di mobili ed oggetti di piccolo antiquariato, di modernariato, di libri usati; francobolli e monete e medaglie non aventi valore particolare storico artistico, opere di pittura e scultura proposte direttamente dai realizzatori, oggetti usati, di scarso valore.


 


 

 

L'archivio Bevilacqua
disponibile nel web ed in Biblioteca


L'archivio Francesco Bevilacqua, importante patrimonio documentale di proprietà del Comune conservato nel nostro archivio storico, è ora consultabile via web a questo link: http://opac.provincia.brescia.it/archivi/archivio-di-villa-carcina-fondo-francesco-bevilacqua/  ed in una postazione dedicata presso la nostra Biblioteca.
L'inventario presenta i numerosi documenti che il ricercatore locale Francesco Bevilacqua, scomparso nel 2005, ha nel corso del tempo raccolto fornendo uno spaccato della società valtrumplina tra la fine dell'Ottocento e i primi decenni del Novecento. In modo particolare Bevilacqua, indirizzando la sua ricerca le corrispondenze private di valligiani che hanno assunto nel corso del tempo ruoli di natura politica, amministrativa ed economica, ci permette ora di avvicinarci ad una parte della comunità a cavallo dei due secoli. Bevilacqua, ha avviato la propria ricerca dai carteggi di Giovanni Quistini e Federico Bagozzi, avvocato il primo, imprenditore il secondo, cittadini di Villa Cogozzo e tra i principali sostenitori di Giuseppe Zanardelli. Ha successivamente recuperato i documenti di altri esponenti politici ed economici tra cui Guido Ruffini, direttore dell’azienda T.L.M. di Villa Cogozzo dal 1911 al 1930, noto studioso dei moti risorgimentali e primo rilevatore dei resti dell'acquedotto romano della valle. Il fondo Ruffini è composto dalla materiale pertinenti gli studi e dalla corrispondenza famigliare ed occupa una cospicua sezione dell'archivio. Ma tra i carteggi di particolare attualità, anche in considerazione delle commemorazioni per la Guerra Mondiale, si possono segnalare le lettere che Simone Beltrami, applicato di segreteria di Gardone V.T., scrisse alla famiglia dopo aver subito nel 1914 l'arresto ed il domicilio coatto. Conseguenze della reazione regia nei confronti della giunta di Gardone V.T. che il 27 luglio 1914 aveva deliberato un ordine del giorno contro l'imminente guerra. L'archivio che proprio per questo tipo di documentazione risulta rilevante per l'intera valle, conserva anche un'interessante collezione di fotografie risalenti allo stesso periodo.
Ora la possibilità di consultazione è ulteriormente favorita:  si può visionare l'inventario in modo gratuito via web o presso una postazione dedicata in Biblioteca comunale, si possono richiedere i materiali sempre on-line o contattando direttamente il servizio archivistico della Comunità Montana, si possono leggere i documenti presso la biblioteca o la sede del servizio archivistico a Gardone V.T..
Condizioni ed attività che testimoniano il raggiungimento di diversi obiettivi preposti all'inizio dell'intervento di salvaguardia di tale archivio: opportunità di conoscenza ed approfondimento per chiunque lo desideri; valorizzazione del patrimonio e nuovo riconoscimento all'impegno di Francesco Bevilacqua.

 

 

In Biblioteca sbarca la WiFi!

 

È attiva la Wifi gratuita in Biblioteca! Gli utenti iscritti alla nostra Biblioteca, possessori di Tablet, Smartphone e Notebook possono ora collegarsi alla rete di internet gratuitamente: per far questo è necessario recarsi ovviamente in Biblioteca e chiedere le credenziali di accesso (la Username e Password sono le stesse dell'accesso dell'OPAC, il catalogo informatico delle Biblioteche bresciane).

Vi ricordiamo che la Biblioteca, che si trova in via XX Settembre 22, è aperta nelle mettine di Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle 9 alle 12 e nei pomeriggi dal Lunedì al Venerdì dalle 14.30 alle 18.30.



 


 

Gli appuntamenti del “Gruppo di Cammino"!


Nell’ambito del progetto Salute in Comune, l'Assessorato ai Servizi sociali del Comune e l’ASL di Brescia vi ricordano che è possibile partecipare al “Gruppo di Cammino”, il gruppo di persone che liberamente si ritrova per camminare in compagnia e in allegria.

Questi gli appuntamenti settimanali

Lunedì, Mercoledì, Venerdì alle 13.30

Ritrovo davanti alla casa delle associazioni in via Marconi (ex sede comunale). La partecipazione è libera.

Vi ricordiamo che svolgere un'attività motoria moderata e costante rappresenta uno strumento di prevenzione delle malattie e di promozione della salute par ogni individuo.

Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio Relazioni con il pubblico del Comune di Villa Carcina al numero 030.8984.346.

 

 

 

 

Prosegue la “Campagna di monitoraggio della qualità dell’aria”


A seguito della programmazione degli interventi da parte di ARPA, l’assessorato all’Ambiente ed Ecologia comunica che a breve verrà attivata la verifica dei livelli d’inquinamento atmosferico presenti in paese.
Saranno coinvolte tutte le ditte localizzate nel comparto produttivo di Cogozzo e di Pregno e anche alcuni cittadini, scelti tra coloro che hanno segnalato situazioni problematiche dell'aria e che – su verifica di ARPA – si trovano nella giusta posizione per l’ottimizzazione del reperimento dati e del posizionamento dei campionatori.
Scopo della campagna di monitoraggio sarà quindi il riconoscimento della tipologia di "odore" avvertito dalla cittadinanza, l’ individuazione delle sostanze che producono tale odore e quindi un restringimento del campo non solo tramite la percentuale di agenti, ma anche delle ditte alle quali tali sostanze possono essere ricondotte.

 


 

Adotta la Pista ciclopedonale del fiume Mella

Visualizza la locandina dell'iniziativa

L'Assessorato all'ambiente propone “Adotta la Pista ciclopedonale del fiume Mella”, un'iniziativa che con l'aiuto dei cittadini permetterà di migliorare la rete di piste ciclabili del nostro territorio.

Grazie a questa iniziativa gli utenti della ciclabile avranno infatti la possibilità di segnalare le criticità che si rilevano lungo il tracciato.

Il modulo è disponibile nella sezione Modulistica (questo il link diretto)




 

 

Combustione controllata sul luogo di produzione di residui vegetali


Vi informiamo che sono state emanate le Ordinanze n. 19/2014 e n. 11/2015 che disciplinano la Combustione Controllata sul luogo di produzione dei residui vegetali

 

 


 

L'ambiente a Villa Carcina:

è possibile effettuare segnalazioni


L'Assessorato all'ambiente vi ricorda che è possibile effettuare segnalazioni al Comune su temi inerenti l’ambiente, l’acqua, l’aria, il suolo e la salute, in un ottica di ascolto diretto verso il territorio.

A tal proposito vi informiamo poi che procedono le analisi e le raccolte dati da parte degli Enti preposti (ARPA, Provincia e ASL), che già stanno lavorando da tempo, per valutare tutte le problematiche oggetto di tutte le segnalazioni già ricevute in passato.

Vi ricordiamo infine che è disponibile il modulo (Scarica il modulo) di rilevazione delle molestie olfattive, che permette di valutare come viene percepita in paese la qualità dell'aria.

Tale modulo (Scarica il modulo) può essere poi restituito in ogni sua parte all'indirizzo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Si precisa che verrà ovviamente tutelata la privacy dei compilatori.

Per informazioni: Uff.Ambiente (tel. 030.8984.357).

 


 

 

Agevolazioni per l'acquisto di Gasolio e GPL
per i residenti in aree non metanizzate


Vista la nota dell’Agenzia delle Dogane n. 152093 del 28/12/2012, che cita testualmente “Da quanto sopra emerge, in assenza di limitazioni temporali apposte da disposizioni dell’ordinamento del nostro Paese, la piena vigenza dell’art. 8, comma 10, lett. c), della legge n. 448/98 e delle connesse norme di esecuzione che continuano, difatti, a spiegare la loro efficacia sino a quando non verranno adottate iniziative ostative al mantenimento della loro applicabilità, siano esse di origine nazionale o comunitaria”, vi informiamo che le agevolazioni per il gasolio e per i GPL utilizzati come combustibili per riscaldamento introdotte dalla legge n. 488/1999, permangono fino a nuove disposizioni legislative.

Resta in vigore la planimetria che individua le aree non metanizzate, approvata con deliberazione di Consiglio Comunale n. 7 del 23 aprile  2013, non essendo mutata la situazione afferente alle aree non metanizzate  del territorio comunale.

Per visionare le planimetrie di tali aree e per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio tecnico comunale - Lavori pubblici durante gli orari di apertura al pubblico.

 

Scarica la delibera di consiglio comunale n. 7 del 23.4.2013 (file pdf - 47 Kb)

Scarica l'attestazione (file pdf - 103 kb)

Scarica la Planimetria delle aree non metanizzate (file pdf - 3.26 Mb)

 

 

 

Notizie dal Comune