Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina

Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina - Via XX Settembre nr. 2 - Villa Carcina (BS) CF: 00351640172 - P.IVA: 00556800985
Tel. 030 8984.301 Fax 030 8984.306 Email certificata (PEC): comunevillacarcina@legal.intred.it
Voi siete qui: Home
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
1928, nasce il Comune di Villa Carcina

 

É con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del Regno d'Italia di Sabato 21 gennaio 1928 del Regio Decreto 29 dicembre 1927, n. 2665 "Riunione dei comuni di Villa Cogozzo e Carcina in un unico comune denominato Villa Carcina" che si può dire abbia avuto inizio la storia del nostro comune. Ma andiamo con ordine.

In un'ottica di razionalizzazione delle risorse nel settembre del 1927 il Governo approvò la revisione delle circoscrizioni comunali. In conseguenza di ciò la Prefettura chiese alle due amministrazioni di Carcina e Villa Cogozzo di esprimere il loro parere in merito ad una possibile unione fra i due comuni. Inutile dire che ciascun paese, preoccupato di perdere la propria autonomia, espresse parere negativo in merito alla fusione. Tali considerazioni rimasero tuttavia inascoltate. Come anticipato, con il Regio decreto del 29 dicembre 1927 venne istituito il Comune, e con un nuovo decreto del 1 febbraio 1928 venne nominato “Commissario prefettizio” per l'amministrazione provvisoria il Comm. Guido Glisenti, ex sindaco di Carcina.

La popolazione all'epoca era pari a 4.535 unità, cifra che ben presto crebbe, per le numerose fabbriche del territorio che porteranno numerosi lavoratori ad insediarsi nel paese.

 

Visualizza La Gazzetta Ufficiale n. 17 del 21.1.1928, contenente il provvedimento che istituisce il Comune di Villa Carcina

 

 

Notizie dal Comune