Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina

Sito Ufficiale del Comune di Villa Carcina - Via XX Settembre nr. 2 - Villa Carcina (BS) CF: 00351640172 - P.IVA: 00556800985
Tel. 030 8984.301 Fax 030 8984.306 Email certificata (PEC): comunevillacarcina@legal.intred.it
Voi siete qui: Home
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Don Vincenzo Dusio

 

 


Poco più a sud della piazza di Cailina, accanto a via Scaluggia, un piazzetta è dedicata a Don Vincenzo Dusio, sacerdote che per anni fu parroco di Cailina.
Nato a FIero nel 1923, venne ordinato sacerdote il 31 maggio 1947 divenendo "curato" prima ad Azzano  Mella e poi a S.Vigilio di Concesio. Schivo, ma non per questo meno attento agli altri, Don Vincenzo preferiva il lavoro silenzioso ma concreto. Nel 1953 divenne il "curato" di Cailina, frazione allora ancora  incorporata nella parrocchia di Villa. Qui Don Dusio si dedicò con attenzione a tutta la popolazione ma in modo  particolare ai giovani, aprendo per loro una casa per le varie attività e trasformando l'orto attiguo alla chiesa in campo sportivo. Nel 1961 fece costruire il primo lotto del nuovo Oratorio, che divenne in breve  anche un centro di formazione, e in seguito promosse la creazione dello spazio per l'ACLI.
Nel 1963 Cailina fu nominata Parrocchia e Don Vincenzo, come nuovo parroco, organizzò un'intensa attività pastorale autonoma e diede corso ai lavori di restauro della chiesa e della trasformazione del presbiterio.
Purtroppo, nel periodo in cui cercava di avviare un progetto di opere parrocchiali, si evidenziarono i primi segni della malattia, che lo portarono nel 1975 alla rinuncia dell'incarico di Parroco.
Si  ritirò presso la parrocchia di chiesa di Sant'Afra in Sant'Eufemia in città, continuando la sua attività sacerdotale. La morte lo colse improvvisamente il 26 marzo 1978 subito dopo aver celebrato la S. Messa.

 

 


  Si ringrazia il Sig. Gianni Minelli per la gentile collaborazione nella raccolta delle informazioni

 

Notizie dal Comune